Hokuto Kaisetsushū nasce dalla passione di due ragazzi italiani che, grazie ai forum dedicati e poi ai social networks, hanno potuto scambiare nel corso degli anni punti di vista e opinioni sull’anime di Hokuto no Ken (1984 – 1987, Toei Animation) e, soprattutto, sui grandi nomi che quell’anime l’hanno realizzato.
Ciò che verrà trattato in questo sito, infatti, riguarderà esclusivamente la carriera, lo stile e l’evoluzione del tratto di tutti gli animatori che hanno diretto interi episodi o parte di essi all’interno dei 152 episodi che compongono la serie televisiva più il film del 1986 (Toei Animation).
A rendere forte il sodalizio d’idee tra Pieshiro e Kenrico (questi i nomi scelti casualmente da Pietro ed Enrico quando si conobbero come semplici utenti di forum) è stato fin da subito andare oltre le solite argomentazioni dei fan su che personaggio era più forte all’interno della saga; ciò che interessava realmente a loro era capire che mano si nascondeva dietro quei tratti così eleganti in alcuni episodi o così altalenanti in altri, com’era possibile che la caratterizzazione di certi personaggi (compresi i loro abiti alle volte) potesse così cambiare da episodio a episodio…

Hokuto Kaisetsushū viene dall’unione dei termini (kai), che significa “soluzione” o “risposta”, (setsu), col significato di “dottrina” e 集 (shū) ovvero “raccolta”. Uniti a 北斗 (hokuto), Orsa maggiore in giapponese, i termini assumono una sfumatura di significato che potrebbe essere tradotta come “Raccolta di delucidazioni su Hokuto”, poiché l’obiettivo di questa guida è riuscire a creare un filo logico che unisca i vari dati trovati in fonti ufficiali e quelli nati da esperienze personali.

Proprio come i nomi dei due fondatori del sito che se uniti nelle loro parti iniziali e finali creano il nome del protagonista della serie (KENrico + pieSHIRO), Hokuto Kaisetsushū spera di unire sia lo zoccolo duro dei fan di tutto il mondo affezionati soprattutto agli eventi della serie, sia i fan dell’animazione in generale che potranno apprezzare l’approfondito lavoro di studio e ricerca che c’è dietro le sezioni del sito.

 

Un ringraziamento enorme va a Imperatore, webmaster del sito hokutodestiny.com che con tanta pazienza ci ha supportato, facendoci luce nei momenti bui della programmazione di questo sito.

 

I due amministratori:

 

1043982_530030323712666_917618613_n Pieshiro (Pietro Spedale)  Nato a Marsala (TP) nel 1983, è fan  di  Hokuto  no Ken sin da quando ne ha memoria, prima  per merito della serie TV e in  seguito alla Granata Press. Grazie alla passione  per il disegno che ha  sempre avuto e al suo occhio critico riesce sin da piccolo a identificare i  vari tratti dei  disegnatori della  serie. La passione per il disegno lo porta  a iscriversi alla Scuola del Fumetto di Palermo, dove affina le sue doti  artistiche e lo porta oggi ad essere a detta di molti il migliore illustratore  di fan art di Hokuto no Ken. Nel 2011 si sposta in Inghilterra dove ancora oggi lavora e crea i suoi fumetti.

 

10553546_501019523377843_5978205345860089709_nKenrico (Enrico Croce) Nato a Roma nel 1988, si è avvicinato a Hokuto no Ken fin da piccolissimo, per poi però preferire  altri anime perché più in voga all’epoca. Grazie a uno spiccato senso critico, però, riesce a ritrovare nei ricordi gli splendidi disegni di quell’opera animata che vedeva quand’era più giovane e recatosi in una fumetteria inizia ad acquistare dapprima i fumetti, poi i DVD, fino a diventare il primo collezionista in Italia di materiali dedicati a HnK e uno dei più riconosciuti nel mondo. Grazie alla passione per quest’anime, si iscrive all’Università di Studi Orientali, dove si laurea in Lingua e Cultura Giapponese.

 

Contattaci

Per qualsiasi curiosità, dubbio o informazione relativa all'universo animato di Hokuto no Ken puoi inviarci una mail tramite il form sottostante.